algrado un milione di americani si trovino oggi in prigioni statali e federali, “non c’è nessuna reale ragione” dichiarò Ron “per cui i criminali non possano essere individuati e riformati.” Anche se il primissimo impiego della tecnologia di L. Ron Hubbard per la riabilitazione dei criminali ebbe luogo in concomitanza con la pubblicazione di Dianetics nel 1950, in effetti fu due anni dopo che ebbe inizio il primo programma formale per la riabilitazione. Impresa abbastanza modesta, finanziata con le conferenze di Ron, era composta di membri dell’Associazione Hubbard londinese di scientologist e mirava alla riabilitazione dei delinquenti minorili inglesi. Nel 1954, un progetto con scopi simili era già stato lanciato nella prigione Folsom in California e in effetti il terreno era pronto per la fondazione di Criminon (senza crimine) e l’introduzione de La via della felicità direttamente nel sistema carcerario.

Ispirato dallo straordinario successo della tecnologia di L. Ron Hubbard per la riabilitazione dei detenuti - e particolarmente dei tossicodipendenti - in una prigione statale dell’Arizona, Criminon fu ufficialmente istituito nella Nuova Zelanda nel 1967. Entro la fine di un decennio, il programma era già divenuto un movimento internazionale a tutti gli effetti; oggi Criminon offre le tecnologie di L. Ron Hubbard e La via della felicità in circa 300 prigioni degli Stati Uniti, a beneficio di migliaia di detenuti, senza contare le prigioni in Canada, Messico, Argentina, Sudafrica, Regno Unito, Ungheria, Polonia e Svezia.

In aggiunta agli strumenti di etica di L. Ron Hubbard e al Corso per corrispondenza de La via della felicità, volto ad aiutare i detenuti nell’applicazione dei 21 precetti, il programma di studio standard include: il Corso per migliorare l’apprendimento, di L. Ron Hubbard, per accrescere l’abilità nello studio, il Corso degli alti e bassi nella vita, per aiutare i detenuti a non ricadere nel crimine una volta rilasciati dal carcere, e il Corso per la comunicazione e la percezione, per aiutarlo ad affrontare la vita anziché ritirarsi da essa, che è proprio l’azione che in origine fece precipitare la condizione del criminale. Il programma Criminon viene gestito da un’équipe di volontari composta da più di 100 istruttori di corsi, alcuni dei quali a contatto diretto con i detenuti, in particolare con i minorenni, mentre altri amministrano corsi per corrispondenza. Inutile dire che il programma non condona l’uso fin troppo dilagante di psicofarmaci o l’altrettanto distruttiva terapia di avversione.



| Precedente | Glossario | Indice | Successivo |
| Questionario | Sito di riferimento | Libreria | Prima pagina |

L. Ron Hubbard Site | L. Ron Hubbard: Fondatore di Scientology | L. Ron Hubbard: Creatore di musica | L. Ron Hubbard, L'istruzione | L. Ron Hubbard, Un profilo | Tributi e riconoscimenti a L. Ron Hubbard | Scientology | Dianetics

info@scientology.net

© 1996-2005 Chiesa di Scientology Internazionale. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa