on la pubblicazione di Dianetics: la scienza moderna della salute mentale, nel 1950, e con la fondazione di Scientology due anni dopo, professionisti di molteplici discipline iniziarono a chiedere consiglio a L. Ron Hubbard. La risposta data alla Royal Commission del Canada in merito a quesiti riguardanti l’"infermità mentale come linea di difesa" è tipica di Ron. Avendo notato l’incredibile successo dell’uso di Dianetics nella riabilitazione dei detenuti nelle strutture carcerarie, nonché le più vaste implicazioni del lavoro svolto da Ron nell’ambito della giustizia, lo studioso di diritto canadese D. M. Clouston richiese un parere a Ron. Altrettanto tipicamente, la risposta di Ron ricopriva l’intero soggetto. Nel tentativo di ridefinire la criminalità quale incurabile malattia mentale, spiega Ron, gli psichiatri ci hanno di fatto reso un altro considerevole disservizio. A dire il vero “la cruda e terribile verità è che finché sarà possibile continuare ad usare l’infermità mentale come linea di difesa, s’indurrano i criminali in questo stato di essere”.




| Precedente | Glossario | Indice | Successivo |
| Questionario | Sito di riferimento | Libreria | Prima pagina |

L. Ron Hubbard Site | L. Ron Hubbard: Fondatore di Scientology | L. Ron Hubbard: Creatore di musica | L. Ron Hubbard, L'istruzione | L. Ron Hubbard, Un profilo | Tributi e riconoscimenti a L. Ron Hubbard | Scientology | Dianetics

info@scientology.net

© 1996-2005 Chiesa di Scientology Internazionale. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa